Regolamento

Prenotazioni con Acconto/Caparra

 

Salvo diverso accordo tra le parti, l’acconto/caparra non è inferiore all’equivalente del 30% del totale del soggiorno globale.

Il cliente perde la caparra quando non da seguito alla prenotazione e quindi non si presenta all’albergo per occupare i locali che gli erano stati assegnati.

Nel caso di ritardato arrivo rispetto alla data indicata nella prenotazione il cliente è tenuto a pagare l’importo complessivo dei servizi prenotati che gli sono stati riservati.

Nel caso di disdetta del contratto da parte del cliente prima dell’arrivo si applicano le seguenti clausole:

1. In caso di disdetta comunicata almeno 30 giorni prima dalla data di arrivo prevista per il soggiorno, la caparra/acconto verrà rimborsata completamente, detratte le spese, dell’operazione di rimborso con un massimo di euro 25,00;

 

2. In caso di disdetta comunicata con almeno 15 giorni di anticipo sulla data di arrivo prevista, la caparra potrà essere recuperata dal cliente entro l’anno solare dalla disdetta per un altro soggiorno di pari durata da concordarsi con il titolare della struttura ricettiva;

 

3. Per disdette  comunicate successivamente la caparra verrà interamente trattenuta;

 

4. In caso di partenza anticipata, sarà addebitato il costo della sola camera per tutti giorni prenotati e non fruiti.