Il ristorante

Situato nel cuore del Parco Nazionale del Pollino e immerso nella tranquillità che solo la natura può offrire.

La struttura è interamente in pietra, tipica di una masseria di montagna, all’interno sono conservati i resti del vecchio mulino .

La sala ha una struttura ad archi; i tavoli sono ben disposti ed elegatemente apparecchiati; ogni ricetta è insaporita da erbe selvatiche, originarie della zona.

La cucina si avvale di ottime carni allevate in montagna e di prodotti del bosco e del sottobosco.

Fra i primi, tutti rigorosamete preparati con pasta fatta in casa, i raviolini alla crema di ortica, i tagliolini alle erbette del Pollino o con cicoria selvatica e castagne, i “rascatiedd” pomodoro e mollica.

Fra i secondi: l’agnello in crosta su letto di patate. Vini circa 100 etichette con prevalenza di vini regionali.